PARMA – CHIEVO 3-1

parma_chievoCome iniziare…centrocampo “colpevole” ? forse il termine “colpevole” è troppo grande, ma sicuramente rende l’idea del reparto che ha manifestato le lacune maggiori. Si sente la mancanza del genio Corini diciamolo senza tanti problemi.
Non si vuole puntare il dito su nessuno ci mancherebbe, i ragazzi del Ceo non si toccano, si sta analizzando una partita giocata senza quella marcia in più che eravamo abituati, vedi Chievo-Milan della settimana scorsa.
Ci serve un Corini a centrocampo, uno che giochi di prima e cambi il gioco, uno come Italiano per fare un esempio.
Il cuore del Chievo si vede quando il Parma segna il secondo gol (viziato da un fallo non fischiato), il ritmo sale e dalla fascia destra Amaurì mette in mezzo un pallone d’oro che Sergio Pellissier non sbaglia.
Il pareggio sembra nell’aria, le squadre sono allungate e la partita è piacevole. Il ritmo si alza e purtroppo su cambio di fronte il Parma ci infila per la terza volta.
Da segnalare che il Chievo come il parma colpisce due pali, ma la squadra di Prandelli gioca meglio e vince la partita a centrocampo con un Barone da otto in pagella.

Cosa dire, avanti tutta con un grande cuore, siamo certi che i nostri ragazzi sapranno superare anche questa sconfitta. Ricordiamoci che il Ceo deve salvarsi !!!

Reti:

07′ s.t. Morfeo (Parma)
25′ s.t. Marchionni (Parma)
29′ s.t. Pellissier (Chievo)
35′ s.t. Gilardino rig. (Parma)

LEGGI ANCHE QUESTI

Precedente CHIEVO - MILAN 0-2 Successivo CHIEVO - ROMA 0-3