Crea sito

Vai con la prima, Chievo superstar a Empoli

Meggiorini si esalta dopo il gol
Meggiorini si esalta dopo il gol

La squadra di Maran sembra affondare davanti agli scatenati ragazzi di Giampaolo. Sembra una strategia: mettere dentro più gol possibili e in fretta.
E’ il Chievo però ad avere dopo appena due minuti l’occasione giusta, Paloschi però spreca. Detto fatto, l’Empoli scatenato va in gol con un Super-Saponara. E’ un batti e ribatti, ma è ancora il Chievo a sprecare con Mpoku che manca di un niente il pari.
Sembra una serataccia, una di quelle dove non va bene niente, il Chievo perde sempre più terreno e si trova alle corde con un Empoli dai ritmi vertiginosi. Che sia finita ?
La nostra sensazione è che l’Empoli non possa tenere questi ritmi per tutta la partita. Infatti nella ripresa la musica cambia e tutto si ribalta: bravo il Chievo a far spremere l’avversario e suonare la carica. E’ un, uno-due-(tre) da k.o. Meggiorini-Birsa spaccano le gambe e Paloschi toglie la speranza, qual’ora ci fosse stata, di una rimonta dei toscani.
E’ una gran serata di festa questa prima di campionato, sembra di rivedere l’esordio in serie A del lontano Agosto 2001 quando il Chievo andava a vincere a Firenze con Perrotta e Marazzina !

Bravissimi !

 

IL TABELLINO

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 5,5; Zambelli 5; Martinelli 5,5; Barba 5; Mario Rui 6; Zielinski 6; Diousse 6 (29′ st Ronaldo); Croce 5 (12′ st Signorelli 5); Saponara 6; Pucciarelli 5; Maccarone 5 (18′ st Mchedlidze 5). A disp: Pelagotti; Pugliesi; Bittante; Costa; Camporese; Ronaldo; Maiello; Brillante; Krunic; Piu. All.: Giampaolo 4,5

Chievo (4-4-2): Bizzarri 6,5; Frey 6; Cesar 6,5; Gamberini 6; Gobbi 6,5; Birsa 7 (4′ Cacciatore s.v); Radavanovic 5,5 (42′ Rigoni 6); Hetemaj 6; Castro 6; Paloschi 7; Mpoku 5 (1′ st Meggiorini 7,5). A disp: Bressan; Seculin; Sardo; Biraghi; Christiansen; Pellissier; Inglese. All.: Maran 7
Arbitro: Mariani

Reti: 7′ Saponara (E), 10′ st Meggiorini (C), 15′ st Birsa (C), 18′ st Paloschi (C)

Ammoniti: Meggiorini (C), Rigoni (C)

Finisce 2-2 il derby tra Chievo-Hellas

Pellissier, primo gol al derby.
Pellissier, primo gol al derby.

E’ stato un derby divertente ed entusiasmante, in una cornice di pubblico mozzafiato in una splendida giornata di sole primaverile. Il sesto derby di Verona nella massima serie.
Il Chievo recrimina per un rigore non concesso da Rizzoli (fallo di Jankovic) e la netta sensazione di aver lasciato due punti per strada. Essendo obiettivi l’ago della bilancia è dalla parte del Chievo che crea diverse occasioni senza però concretizzare.
Per le statistiche è il primo gol di Sergio Pellissier nel derby cittadino, un’altro traguardo per il capitano giallo-blù oltre che uomo-assist in occasione della marcatura di Paloschi.

 

IL TABELLINO

CHIEVO-VERONA 2-2
Chievo (4-4-2):
Bizzarri 6; Schelotto 6,5, Dainelli 6,5, Cesar 5,5, Biraghi 6 (39′ st Sardo sv); Birsa 6 (14′ st Botta 6), Radovanovic 6, Izco 6, Hetemaj sv (13′ Cofie 5,5); Paloschi 7, Pellissier 6,5
A disp.: Bardi, Seculin, Gamberini, Frey, Meggiorini, Christiansen, Fetfatzidis, Pozzi, Vajushi. All.: Maran 6,5

Verona (4-3-3): Rafael 5,5; Pisano 5,5, Rodriguez 4,5, Moras 5, Agostini 5; Obbadi 5,5, Tachtsidis 6, Halfredsson 7 (21′ st Campanharo 6; 43′ st N. Lopez sv); Jankovic 6, Gomez 6,5 (21′ st Valoti 6), Toni 7.
A disp.: Benussi, Gollini, Sorensen, Martic, Marques, Christodoulopoulos, Nico Lopez, Fares, Fernandinho, Saviola. All.: Mandorlini 5,5

Arbitro: Rizzoli

Marcatori: 9′ Paloschi, 40 rig. Pellissier (C); 19 J. Gomez, 26 Toni (V)

Ammoniti: Hetemaj, Schelotto, Cesar (C); Jankovic, Obbadi, Toni, J. Gomez, Tachtsidis (V)

Espulsi: nessuno

Vai Chievo, salvezzA raggiunta !

classifica-salvezza
dedicata al giornale “l’arena-hellas”

SalvezzA – impresa del Chievo, che a cinque giornate dalla fine del campionato si aggiudica meritatamente il diritto di rimanere per un’altro anno in serie A (14 per la precisione). Ci pensano Paloschi, assist-man per Meggiorini, che scarica in porta tutta la voglia di vincere e suggellare la serie A !
Chievo: una società che porta il nome della città di Verona ma sopratutto quello di Chievo fino alle più sperdute estremità del pianeta. Non è questo un motivo per esultare ? Certamente ! E allora lasciateci gioire per tutti i nostri cari tifosi e simpatizzanti sparsi in tutto il mondo (che sono tanti). Alla faccia dei tanti gufi cittadini che lo volevano finito, spacciato e sepolto – nessuno* c’è , ed è più vivo che mai. Vai Chievo falli rosicare !!!

 

CHIEVO-CAGLIARI 1-0

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri 6; Schelotto 6,5, Gamberini 6 (24′ st Dainelli 6), Cesar 6,5, Frey 6,5; Hetemaj 6.5, Radovanovic 6,5, Izco 6, Birsa 6,5 (21′ st Botta 6); Paloschi 7, Meggiorini 7 (17′ st Pellissier 6). In panchina: Bardi, Seculin, Biraghi, Sardo, Cofie, Christiansen, Fetfatzidis, Vajushi, Pozzi. Allenatore: Maran.
CAGLIARI (4-3-1-2): Brkic 6; Pisano 6, Ceppitelli 5,5, Diakite’ 6, Murru 5; Joao Pedro 6 (1′ st Conti 6), Dessena 6 (12′ st Farias 6), Ekdal 5,5; M’Poku 6; Cop 5 (28′ st Cossu 4), Sau 5. In panchina: Colombi,Cragno, Gonzalez, Balzano, Rossettini, Capuano, Crisetig, Donsah, Longo. Allenatore: Festa.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi
RETE: Meggiorini al 9′
AMMONITI: Schelotto, Ceppitelli, Ekdal, Conti, M’Poku, Cossu e Botta
ESPULSI: Murru per fallo irregolare, Cossu per comportamento non regolamentare
ANGOLI: 6-3 per il Cagliari
RECUPERO: 0′ e 4′

chievo_metal_web
*
nessuno
è l’etichetta che i tifosi del Verona-Hellas hanno dato al Chievo e ai suoi sostenitori.

L’Arena parla di Noi e di Voi !!!

articolo-arenaCon nostro “stupore” ci siamo ritrovati nel giornale cittadino per eccellenza: “L’Arena di Verona” . Il nostro “piccolo” Fansclubchievo fa notizia.
Siamo sempre stati dell’idea che il lavoro paga, ma nel nostro caso non essendo un lavoro a pagare è stata la passione e la costanza. Sono anni che facciamo delle nostre cene un momento di vero e sano divertimento. Siamo anche soliti a volare basso, l’umiltà deve essere il primo ingrediente di ogni cosa, ma questa volta lasciatecelo urlare: siamo grandi !!!
E dentro “siamo” ci mettiamo tutti Voi che negli anni avete partecipato almeno ad una nostra cena.

il Vostro fansclubchievo