CHIEVO – PERUGIA 4-1

chievo_perugiaPartita scoppiettante, i ragazzi della diga partono subito a razzo, mamma mia, che Chievo !!!
Difficile fare paragoni: alcuni dicono che è il più bel Chievo visto fino ad ora, altri dicono che è come il Chievo del primo anno in serie A, io dico che è un Chievo ancora da scoprire. Il “volpone” Del Neri, quest’anno ha mischiato le carte in tavola a tutti, cambia modo di giocare, cambia la formazione ad ogni partita e il Chievo sa solo migliorare, giocano proprio per divertirsi perchè anche sul 3 a 1 attaccano a testa bassa come stessero perdendo. Sarà perchè sono giovani e vogliono mettersi in mostra, ma quante squadre hanno giocatori giovani che vogliono mettersi in mostra ma non hanno questi risultati ?
Che sia l’aria magica della diga ? o qualche intruglio magico di Campedelli ? Macchè aria e intrugli vari, questo si chiama lavoro+serietà e “papà” Del Neri li sa proprio educare i suoi figli. Lavoro duro e impegno sono il suo motto e alla Domenica…è il giorno del divertimento, si scatenano come dei leoni tenuti in gabbia.
Zanchetta, Semioli e Santana i Terminator della partita, ma che lavoro anche il resto della squadra !!!

Domenica prossima all’olimpico contro la Lazio sapremo di che pasta è fatta questa squadra, con le grandi e fuori, il Chievo ha sempre fatto bene, vi lascio immagginare che partita sarà: con due squadre dal gioco veloce e spettacolare, speriamo che l’ex Marchegiani pari un pallone in più Peruzzi.

Reti:
40′ p.t. Zanchetta (Chievo)
05′ s.t. Di Loreto (Perugia)
07′ s.t. Zanchetta rig. (Chievo)
21′ s.t. Semioli (Chievo)
36′ s.t. Santana (Chievo)

LEGGI ANCHE QUESTI

Precedente LECCE - CHIEVO 1-2 Successivo LAZIO - CHIEVO 1-0